Back

DM14/01/2008

Il Decreto Ministeriale del 14 gennaio 2008, più noto come “Testo Unico Costruzioni”, definisce centro di trasformazione un impianto che riceve elementi base di acciaio (lamiere, tubi, profilati, ecc.) e confeziona elementi strutturali direttamente impiegabili, pronti per la messa in opera.
Con l’entrata in vigore di questa legge, per poter eseguire tali forniture, un’azienda deve:
- possedere un sistema qualità secondo la norma ISO9001, certificato da ente terzo indipendente
- nel caso di strutture saldate, possedere un sistema di controllo secondo EN3834, certificato da ente terzo indipendente
- nominare un direttore tecnico che sovraintende i processi di lavorazione e i controlli sui materiali
- conseguire l’autorizzazione dal Servio Tecnico Centrale a svolgere l’attività di centro di trasformazione
- ricevere e lavorare solo materiali qualificati all’origine

E’ evidente che l’attestazione ottenuta, rappresenta un ulteriore garanzia di affidabilità.

Scarica Pdf